Archivio news 11/07/2019

TRIONFA IL TIBIDABO

Si aggiudica l'Algida Cup battendo in finale il SALUS

La sabbia della Pinetina Sporting Village ha vissuto un epilogo dell'edizione 2019 dell'Algida Cup entusiasmante. I giocatori scesi in campo per le due finali hanno dato vita a due bellissime partite che hanno divertito il pubblico accorso per l'occasione.

Nella finale di consolazione parte bene ANEME E CORE che si porta in vantaggio di due gol. Un ottimo Morganti Andrea sembra riuscire a guidare la propria squadra alla vittoria ma nei minuti finali ANEME E CORE crolla fisicamente e i "vecchi marpioni" di LA VELA ne approfittano e ribaltano il risultato conquistando il terzo posto. Aiello Daniele con una tripletta è risultato il migliore della squadra vincitrice.

Nella finale per il titolo SALUS e TIBIDABO si sono studiate nella prima parte della gara, difese molto attente hanno concesso poco agli attacchi avversari. Il solito Roberti trascina il SALUS che concude 2 a 1 a 5 minuti dal fischio finale. A pochi giri di lancetta dalla fine della partita un gol di Cappelli permette al TIBIDABO di pareggiare e, quando tutti si aspettavano i calci di rigore, Capobianchi mette a segno la rete che firma il successo per la squadra del presidente Di Filippo. Festa grande per il TIBIDABO per conquista dell'Algida Cup 2019.

Conquistano i premi individuali Roberti Fabrizio (SALUS) come capocannoniere e Torri Simone (TIBIDABO) come miglior portiere.