Archivio news 15/07/2018

Gruppo A - 3^ Giornata - L'ATOLLO VS BELSITO

Terza giornata del gruppo A dell'Algida Cup, alla Pinetina di Ostia si affrontano L'Atollo, secondo con 5 lunghezze, e Belsito, quest'ultimo ultimo in classifica con 1 punto.

 

 
Clicca sulla foto per vedere gli highlights
 
Inizia forte il Belsito, che aggredisce gli avversari e prova da subito affondi in velocità. Dopo pochi istanti, Rossi fa partire un bolide dalla lunghissima distanza, trovando l'angolino e il vantaggio degli arancio-neri. Poco dopo Olivieri si libera dalla destra e riesce a superare nuovamente Caruso per il 2-0. L'Atollo fatica a prendere le misure, ma riesce sul finale ad accorciare grazie al solito Ricci, che raccoglie in area e di sinistro mette dentro la rete del 2-1.
 
Nella seconda frazione le squadre fanno fatica ad imporsi e tutte le conclusioni finiscono fuori o vengono disinnescate da Caruso e Martinelli. La gara scivola velocemente, e alla seconda pausa Belsito è ancora avanti 2-1.
 
Nell'ultima frazione L'Atollo inizialmente sale in cattedra, con Ricci trascinatore che mette a segno due reti per la tripletta personale accompagnato dai goal di Langella e Cherubini. La gara sembra finita sul 5-2, ma invece Belsito reagisce alla grande e trova il goal della doppietta di Rossi, con un altro missile da lontanissimo, e la doppietta di Valerio Martinelli che, prima su rigore poi su azione, riesce a siglare il pareggio per 5-5 al triplice fischio con conseguente lotteria dei rigori.
 
La sfida dal dischetto inizia da subito ad oltranza, con i primi tiratori che non sbagliano. Dopo il rigore perfetto di Federico Martinelli, Cioè si presenta dal dischetta ma viene ipnotizzato dallo stesso numero 7 e capitano, che regala a Belsito la prima vittoria nel girone.
 
Bella gara tra due squadre molto tecniche, con Belsito che ottiene due punti preziosi per poter sperare di passare il turno come migliore terza. L'Atollo, che termina il raggruppamento al secondo posto a 6 lunghezze, deve interrogarsi sul finale di gara dove ha concesso 3 goal in pochi minuti
 
 
Fanner Reporter